up
Per una visualizzazione ottimale di questo sito web è consigliata l’installazione di una versione più recente del vostro browser

 

È un evento di

Visioni Parallele

Orario

Orari d'apertura al pubblico:
Lunedý, martedý, giovedý e venerdý
dalle 8.30h alle 12.25h
Mercoledý
dalle 8.30 alle 15.30

Luogo

Camera di Commercio di Como
Via Giuseppe Parini
16

Como

Google maps

Contatto

Elide Brunati

e.brunati@rolla.info

 

Mostra fotografica: Visioni Parallele - Litoranee Sparse

26.09.2014 — 12.02.2015
Como, IT

Due antiche vie che appartengono alla storia, dall’epoca romana in poi - canali attraverso cui si sono scambiati per secoli merci e culture, che hanno visto incontrarsi uomini, storie e speranze - mercanti lombardi e quelli d’Oltralpe.

Progetto comune di riflessione critica sul territorio, litoranee sparse / visioni parallele, consiste in una doppia ricerca visiva su due strade statali - svolta in piena autonomia da parte di Giuseppe Chietera e Fabio Tasca - la SS34 e la SS340, della regione dei Laghi, in passato entità comune, di vicinanza culturale e geografica. Giuseppe Chietera lavora sulla N13/SS34 del Lago Maggiore che si estende dalla cittadina svizzera Locarno a Gravellona Toce in territorio italiano. Fabio Tasca indaga la la Via Regina SS340, una litoranea che partendo da Como si estende
per alcuni chilometri oltre il Ponte del Passo, il punto più settentrionale del Lario, seguendo ancora, pur con un percorso modificato, il tracciato dell’Antica Via Regina.

Inaugurazione venerdì 26 settembre alle 17.30h

Foto: © Fabio Tasca